lo squalo balena- il gigante del mare

Macana_snorkeling

Il gigante del mare, lo squalo balena appartiene ai selacei ( o pesci cartilaginei) di cui fanno parte anche tutti gli squali, mante e razze in genere. Il suo nome si deve alla sua caratteristica  di avere uno scheletro completamente cartilagineo (come gli altri squali) e dal nutrirsi di plancton e piccoli pesci (come le balene).

Lo squalo balena può arrivare fino a 15 metri di lunghezza e prima di riprodursi deve arrivare a circa 9 metri di lunghezza ovvero più o meno 30 anni di età. Partorisce cuccioli già completamente formati grandi circa 60 cm che alla nascita sono già autosufficienti.

Ogni squalo balena ha macchie di colore chiaro sul corpo, ciascuna di queste macchie è diversa e consente di individuare con certezza un individuo dall’altro (come le impronte digitali dell’uomo). Esistono diverse banche dati che raccolgono foto di squali balena

 

snorkeling_balena

scattate da subacquei e snorkelisti in tutto il mondo e che servono agli scienziati per ricostruire le rotte di questi grandi “viaggiatori”.

Preferendo le acque calde, questi animali, sono diffusi in tutti i mari tropicali e compiono lunghe migrazioni alla ricerca di cibo. Per questa ragione, vengono avvistati con regolarità, sempre nello stesso periodo, in varie parti del globo.

Nutrendosi essenzialmente di plancton, tendono a muoversi vicino alla superficie dell’acqua o entro i 10 metri di profondità ed è proprio a pelo d’acqua che è più facile incontrarli.

Nuotare con uno squalo balena è una emozione molto forte. La grande mole, la sua apparente lentezza e la sua disponibilità (purchè non lo si tocchi o si disturbi) fanno si che l’incontro con lui non si possa più dimenticare…

Dove incontrare lo squalo balena

 Vi sono molti luoghi in cui vi sono avvistamenti regolari di squali balena tra questi i più “facili” e sicuri sono:

Maldive; nell’atollo di Ari più o meno tutto l’anno ma con maggiore frequenza da luglio a novembre; nell’atollo di Baa da luglio a novembre; a Suvadiva da gennaio a marzo (soprattutto incontri notturni, sotto la barca). Oggi TUTTI possono partecipare allo studio e identificazione degli squali balena attraverso le fotografie fatte durante le vacanze (scopri come)

Australia, Ningaloo Reef da marzo a luglio, durante lo spawning dei coralli

Gibuti, Golfo di Tadjoura da ottobre a gennaio.

Messico, Isla Mujeres da maggio a settembre, anche il mese con più avvistamenti è giugno.

Belize, Barriera coralina di Belize da marzo a giugno.

Mozambico, Tofo da novembre ad aprile.

Filippine, Donsol Bay da febbraio ad aprile.

Seychelles, Isola di Mahe da agosto ad ottobre, ma con maggiori avvistamenti nel mese di agosto.

Tailandia, Richelieu Rock da febbraio a maggio.

squalo_balena_snorkeling

 

Lascio un commento